News

E' iniziato il progetto "Talent School"

E’ partito ufficialmente mercoledì scorso, presso la palestra dei Salesiani di Fossano, il Progetto “Talent School”.
Il progetto, sposato dalle scuole dei comuni del fossanese vedrà la partecipazione di oltre 1.500 studenti delle elementari e di circa 1.000 studenti delle medie e si concluderà a fine maggio con l’organizzazione di varie manifestazioni, sia al Palazzetto dello Sport che presso i vari plessi scolastici.
Il responsabile del settore giovanile della società Volley Got Talent, Liano Petrelli, svilupperà in sinergia con i docenti e referenti di scienze motorie molte lezioni con attività motoria di base. Nel corso dell’anno, verranno inserite le tecniche di minivolley, al fine di avviare i giovanissimi partecipanti all’attività sportiva in modo graduale, organico e continuo, secondo un itinerario che, partendo da una programmazione di classe e d’istituto, conduca alle prime forme d’incontro tra sezioni e scuole vicine.
Grande entusiasmo è stato registrato dai vari Dirigenti Scolastici che, aderendo all’iniziativa, hanno ancora una volta voluto premiare con la loro partecipazione l’impegno e la professionalità della società fossanese, divenuta punto di riferimento costante di tantissimi giovani.
Lo start della stagione scolastica è partito mercoledì 17 settembre, con le classi 5^ A-B-C-D e le classi 3^ A-B-D-E del Primo Circolo Luigi Einaudi di Fossano, grazie alla collaborazione della nuova dirigente Daniela Calandri. La referente per lo sport, Rossella Giaccardi, ci tiene a “ringraziare le insegnanti che credono in queste belle esperienze e che vedono nello sport un grande aiuto a diventare studenti migliori! E’ bello vedere i nostri alunni formare tante squadre per divertirsi, condividere, gioire, ed imparare a rispettare le regole del giocare insieme con tanto fair play!”
Nel corso delle prossime settimane, il “Talent School” arriverà nelle palestre delle scuole elementari di Genola, Maddalene, Murazzo, San Domenico, Calvino ed Einaudi di Fossano.